Mendelsohn a Ecomondo, la Fiera della Green Economy

Sei qui:/Mendelsohn a Ecomondo, la Fiera della Green Economy

Mendelsohn a Ecomondo, la Fiera della Green Economy

Ecomondo, lo spazio espositivo dell’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn è nel padiglione D5, stand 103

Reduce dal successo delle passate edizioni, Mendelsohn partecipa nuovamente a ECOMONDO – The Green Technologies Expo – la 21a edizione della fiera della Green Economy che si svolge a Rimini dal 7 al 10 novembre 2017.

Quest’anno , l’Agenzia di Sviluppo Mendelsohn, forte della sua esperienza nel settore dell’economia circolare, presenterà tutti gli aiuti di stato e gli strumenti finanziari oggi disponibili per finanziare in tutto il territorio nazionale:

  • impianti per la produzione di biometano;
  • impianti nelle filiere delle green economy;
  • progetti di ricerca, sviluppo e innovazione;
  • impianti di cogenerazione ad alto rendimento;
  • impianti di riciclaggio e riutilizzo di rifiuti.

Mendelsohn in prima linea nelle istruttorie per i primi impianti di Biometano
Investimenti per oltre 100 milioni di euro e un’occupazione diretta e indiretta di oltre 300 addetti

I primi impianti per la produzione di Biometano in Italia saranno agevolati dal Ministero dello Sviluppo Economico con risorse stanziate sugli strumenti “Contratti di Sviluppo” e Legge 181.

Mendelsohn è stata incaricata della presentazione delle domande e sta seguendo le istruttorie che si concluderanno con l’erogazione di contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati e che consentiranno una copertura finanziaria del 75% del costo di realizzazione di ogni impianto.

I primi nove impianti che saranno agevolati sono localizzati in Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. La maggior parte delle iniziative riguarda aziende agricole che utilizzano gli scarti delle lavorazioni agro-industriali, unitamente alla frazione umida dei rifiuti urbani.

Il valore complessivo degli investimenti è di oltre 100 milioni di euro, con un’occupazione diretta e indiretta di oltre 300 addetti.

I finanziamenti a fondo perduto sono cumulabili con altri incentivi come i C.I.C.

Tali impianti godono della cumulabilità totale (fino al 40% in ESL) tra i contributi a fondo perduto erogati dal Ministero (75% del costo di costruzione dell’impianto) e gli incentivi pubblici previsti dal nuovo decreto Biometano, tra cui i C.I.C. (Certificati di Immissione in Consumo).

Mendelsohn presenterà gli strumenti disponibili per l’economia circolare anche nel corso dell’evento previsto per giovedì 9 novembre, alle ore 15:00, presso il Consorzio Italiano Compostatori.

Ma la macchina organizzativa dell’Agenzia non si ferma qui ed è pronta a presentare ai visitatori un’ampia serie di strumenti ed opportunità per realizzare qualsiasi progetto di investimento. In quest’ottica, spicca, in particolare, l’offerta dei servizi per l’Innovazione secondo i paradigmi di Industria 4.0 e per le attività di Ricerca e Sviluppo, in cui Mendelsohn può vantare un percorso di importanti esperienze.

A tal scopo, presso lo stand Mendelsohn (Padiglione D5 – Stand 103) sarà attivo anche il Desk RICERCA & SVILUPPO dedicato al credito di imposta del 50% per gli anni 2017-2018-2019-2020 per le spese di ricerca e sviluppo sostenute dalla imprese.

La raggiungibilità del quartiere fieristico riminese è agevolata dalla stazione ferroviaria interna al quartiere, sulla linea Milano-Bari.

Sito web della Fiera: www.ecomondo.com

Indica la data in cui pensi di visitare il nostro Stand e gli argomenti di tuo interesse, sarà un piacere incontrarti!

Fissa il tuo appuntamento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LASCIATI ISPIRARE!

Per avere sempre a portata di mail informazioni utili per sviluppare e innovare la tua impresa iscriviti alla nostra Newsletter:

Iscrizione