Voucher Digitali: la Camera di Commercio per le PMI

A. TroccoliINNOVAZIONE, REGIONE PUGLIALeave a Comment

La Camera di Commercio, attraverso i Punti di Impresa Digitale, promuove l’innovazione tramite Voucher Digitali I4.0.

Da Aprile 2019, i PID (Punti di Impresa Digitale) hanno messo a disposizione delle imprese voucher digitali del valore fino a 10.000 euro per acquisti in ambito di Industria 4.0. I voucher saranno erogati da ciascuna Camera di Commercio.

Voucher Digitali: gli Obiettivi

Obiettivo principale del bando è sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI nel campo dell’utilizzo delle tecnologie 4.0, attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo.

Per realizzare questo primo obiettivo, la Camera di Commercio promuove l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali e stimola la domanda di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche per implementare modelli di business Industria 4.0

Le Misure per il Bando della CCIAA

Le misure di innovazione tecnologica 4.0 promosse dalla Camera di Commercio disponibili sono due:

  • Misura A: Progetti condivisi da più imprese. Possono difatti presentare domanda da 3 a 20 imprese, le quali condividono gli obiettivi del progetto. Questa misura è soggetta a procedura valutativa a graduatoria, secondo il punteggio assegnato al progetto.
  • Misura B: Progetti presentati da singole imprese. In questo caso è prevista procedura a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Le agevolazioni dei Voucher Digitali

I voucher hanno un importo massimo di 10.000 euro. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili.

Alle imprese in possesso del rating di legalità, verrà riconosciuta una premialità di 250 euro, nel limite delle spese ammissibili e nel rispetto dei massimali de minimis.

Gli ambiti di Innovazione Digitale

  • Soluzioni per la manifattura avanzata e per la manifattura additiva
  • Tecnologia per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale e nell’ambiente reale
  • Simulazioni
  • Integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial internet e Internet of Things
  • Cloud, Cybersecurity e Business Continuity
  • Big Data e Analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera, finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori
  • Software, piattaforme, nonché applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica

Vuoi scoprire se la tua impresa può beneficiare di questo incentivo? L’Agenzia di Sviluppo MENDELSOHN ti offre un servizio di valutazione gratuito. Contatta i suoi esperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *