Voucher digitali della Camera di Commercio di Bari

Vanessa MangiatordiNEWS, REGIONE PUGLIALeave a Comment

Voucher digitali, 443.000 euro a fondo perduto per le Micro, Piccole e Medie imprese

Con i Voucher digitali la Camera di Commercio di Bari, nell’ambito del progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) mette a disposizione 443.000 euro a fondo perduto per le Micro, Piccole e Medie imprese che vogliono realizzare progetti per l’introduzione delle tecnologie abilitanti Industria 4.0.

La C.C.I.A.A. di Bari concederà voucher digitali fino a 5.000 euro alle singole imprese che vorranno usufruire dei servizi di formazione e consulenza volti all’introduzione delle tecnologie abilitanti Industria 4.0 di cui agli allegati A e B della legge 232 del 11.12.2016.

Una premialità verrà concessa alle imprese dotate di Rating di Legalità.

Spese ammissibili per i voucher digitali

Sono ammissibili le spese per servizi di consulenza relativi a una o più delle sopracitate tecnologie e le spese di formazione esclusivamente se relativa alle citate tecnologie.

Le spese saranno ammissibili a partire da 4.000 euro.

Termini per la presentazione delle domande per i voucher digitali

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica fino alle ore 24.00 del 30.11.2018 e comunque sino ad esaurimento delle risorse, attraverso lo sportello WebTelemaco di InfoCamere.

Maggiori informazioni ed assistenza

Vuoi maggiori informazioni sul Voucher digitalizzazione? Contatta gli esperti dell’Agenzia di Sviluppo MENDELSOHN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *