Il nuovo Fondo Minibond Puglia per le PMI

N. ScarabaggioFINANZA DI IMPRESA, Speciale

Regione Puglia, il nuovo Fondo Minibond per le PMI

Fondo Minibond Puglia: una nuova via alla disintermediazione creditizia per le PMI

Un nuovo strumento per favorire il credito delle piccole e medie imprese. Non più prestiti ma bond, per essere precisi Minibond. È questo il nome dello strumento di ingegneria finanziaria voluto dalla Regione Puglia e realizzato dalla società in house Puglia Sviluppo. Una rivoluzione nella difficile battaglia condotta ogni giorno dalle imprese per ottenere credito e investire.

Cosa è il Fondo Minibond Puglia

Lo strumento mette a disposizione delle piccole e medie imprese un volume di risorse da 80 milioni di euro complessivi ripartiti in due avvisi da 40 milioni l’uno. L’uscita del primo avviso è prevista ad ottobre e già entro il primo semestre del 2019 le piccole o medie imprese potrebbero emettere bond (si prevede un taglio medio di 3 milioni di euro) che sarebbero inseriti in un portafoglio con un volume complessivo di circa 100 milioni di prestiti obbligazionari.

Lo strumento è stato presentato per la prima volta nel padiglione istituzionale della Fiera del Levante nel convegno dal titolo “Gli strumenti di finanza innovativa per le Pmi”.

Leggi di più ne lafabbricacircolare.it