Il nuovo Fondo Minibond Puglia per le PMI

Sei qui:/Il nuovo Fondo Minibond Puglia per le PMI

Fondo Minibond Puglia: una nuova via alla disintermediazione creditizia per le PMI

Un nuovo strumento per favorire il credito delle piccole e medie imprese. Non più prestiti ma bond, per essere precisi Minibond. È questo il nome dello strumento di ingegneria finanziaria voluto dalla Regione Puglia e realizzato dalla società in house Puglia Sviluppo. Una rivoluzione nella difficile battaglia condotta ogni giorno dalle imprese per ottenere credito e investire.

Cosa è il Fondo Minibond Puglia

Lo strumento mette a disposizione delle piccole e medie imprese un volume di risorse da 80 milioni di euro complessivi ripartiti in due avvisi da 40 milioni l’uno. L’uscita del primo avviso è prevista ad ottobre e già entro il primo semestre del 2019 le piccole o medie imprese potrebbero emettere bond (si prevede un taglio medio di 3 milioni di euro) che sarebbero inseriti in un portafoglio con un volume complessivo di circa 100 milioni di prestiti obbligazionari.

Lo strumento è stato presentato per la prima volta nel padiglione istituzionale della Fiera del Levante nel convegno dal titolo “Gli strumenti di finanza innovativa per le Pmi”.

Leggi di più ne lafabbricacircolare.it

di | 2018-09-14T10:28:50+00:00 13 settembre 2018|Categories: FINANZA DI IMPRESA, Speciale|Tags: , , , , , |0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LASCIATI ISPIRARE!

Per avere sempre a portata di mail informazioni utili per sviluppare e innovare la tua impresa iscriviti alla nostra Newsletter:

Iscrizione