Recupero del 65% per le spese sostenute nel 2020 e 2021 dalle strutture alberghiere

Home / News / Incentivi / Recupero del 65% per le spese sostenute nel 2020 e 2021 dalle strutture alberghiere

E’ stato pubblicato l’Avviso pubblico che apre il bando per la concessione del nuovo credito d’imposta destinato a tutte le strutture alberghiere.

Possono presentare la domanda le strutture ricettive esistenti alla data del 1° gennaio 2012. L’agevolazione consiste in un credito d’imposta nella misura del 65% delle spese sostenute, entro il massimo di 200.000 euro, per interventi di:

· manutenzione straordinaria
· restauro e di risanamento conservativo
· ristrutturazione edilizia
· eliminazione delle barriere architettoniche
· incremento dell’efficienza energetica
· adozione di misure antisismiche
· acquisto di mobili e componenti d’arredo
· realizzazione di piscine termali, per i soli stabilimenti termali
· acquisizione di attrezzature e apparecchiature necessarie per lo svolgimento delle attività termali, per i soli stabilimenti termali

Le spese devono essere state sostenute dal 1° gennaio 2020 al 6 novembre 2021.
Ogni impresa turistica può presentare una sola domanda di incentivo per una sola struttura ricettiva.
Le risorse disponibili sono pari a 380 milioni di euro.
Le domande vanno presentate il giorno 13 giugno.

Pubblicato in: ,

Contatta gli esperti dell’ Agenzia di Sviluppo MENDELSOHN !
i campi contrassegnati con * sono obbligatori.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.