Nuovi Bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ nel 2020

Denis DamianiAIUTI DI STATO

Entro fine luglio i nuovi bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ per la valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale

A giugno si è conclusa l’ultima procedura prevista dai bandi 2019 pubblicati dal MISE lo scorso dicembre, ma che hanno subito ritardi a causa dell’emergenza sanitaria.

In particolare, sono state presentate 1.768 domande per la misura Marchi +; 419 domande per la misura Brevetti+ e 373 domande per la misura Disegni+.

In ragione del successo delle misure e del rapido esaurimento dei fondi, il Mise ha stanziato ulteriori 43 milioni di euro per sostenere le imprese nella valorizzazione della proprietà intellettuale.

I nuovi bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+

Il decreto del 15 giugno 2020 ripartisce come segue la dotazione finanziaria prevista:

  • 25 milioni per il bando Brevetti+;
  • 14 milioni per Disegni+;
  • 4 milioni per Marchi+.

Brevetti + prevede un contributo alle spese, che varia dall’80% al 100%, per servizi specialistici, funzionali alla valorizzazione economica del brevetto. Potranno accedere al beneficio i titolari, o licenziatari di un brevetto, o chi ha depositato domanda di brevetto.

Invece, Disegni+ vuole favorire da un lato la messa in produzione di nuovi prodotti correlati a modelli registrati, e dall’altro incentivare la commercializzazione del disegno stesso.

Infine Marchi+ prevede incentivi per la registrazione dei marchi presso l’UAMI (Ufficio per l’armonizzazione nel mercato interno) e l’OMPI (Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale).

La presentazione delle domande

Entro il 31 luglio 2020 saranno pubblicati i decreti recanti le nuove date di apertura dei bandi.

Proprietà intellettuale

Marchi +, Disegni +, Brevetti +

Contatta gli esperti Mendelsohn per un incontro!